Chelsea e il suo famoso Market

Chelsea Market

Categorie: Da vedere - Quartieri

Chelsea dove si trova e i suoi dintorni

Il quartiere di Chelsea si trova a sud-ovest di Manhattan,  i confini del distretto sono all'incirca la 14th Strada a sud e il fiume Hudson con West Street a ovest, a nord confina con la 30th / 34th Strada, mentre a est arriva fino alla  Sixth Avenue o Fifth Avenue.

Se vogliamo invece parlare dei quartieri limitrofi di  Chelsea troviamo:  a nord  il quartiere di Hell's Kitchen, noto anche come Clinton o Hudson Yards; a nordest c'è il Garment District; a est si trovano NoMad (Nord Madison Square) e il distretto di Flatiron; a sud-ovest c'è il Meatpacking District; e a sud-est c'è il Greenwich Village e il West Village.



Cosa fare 


L’apertura del parco, High Line Park, ha trasformato completamente la zona e il valore immobiliare è andato alle stelle. Qui ora vi trovate il grande Apple Store e tanti ex-magazzini divenuti ora negozi tra i più costosi di New York, per chi vuole fare Shopping, acquistare le grandi firme e scovare le Brand emergenti questa è la zona giusta. Il quartiere è anche ricco di Gallerie D’Arte e di Graffiti, tra i più fotografati quelli dell’artista brasiliano Eduardo Kobra.

Gallerie d'arte e negozi di Chelsea

Prendetevi una giornata per visitare il quartiere, gironzolate, entrate in qualche galleria e poi sbirciate tra vestiti e accessori in qualche negozio, potete sempre salire sulla High Line Park ( sono tanti gli accessi) per un break, se poi è l'ora del tramonto regalatevi un buon bicchiere di vino mentre il sole scende.
Irene - Your Tour Guide
 

Gallerie, Shopping e altro

  • David Zwirner Gallery - 525 W 19th Street
  • Pace Gallery - 540 W 25th St, New York
  • Gagosian Gallery - 555 W 24th St
  • Artechouse - 439 W 15th St. Ogni città ha un luogo per le belle arti, teatro musica...
  • Diane Von Furstenberg - 440 W 14th St. Non è proprio il negozio sotto casa... ma vale la pena visitarlo!
  • Il Mercatino delle pulci - si trova tra la 6th Ave e Broadway sulla 25th Strada
  • B&H Photo Video il negozio più fornito e più amato da professionisti e non per macchine fotografiche e apparecchiature video e audio.
  • Non può mancare il Chelsea Market!!!
  • Chelsea Piers: fatevi un'idea di tutto quello che potete fare e vedere: sito ufficiale.
  • Madison Square Garden: non solo sport ma eventi, concerti e mostre
  • Chelsea Hotel - È storico e leggendario, ha ospitato artisti e musicisti, scrittori e registi. Qualche nome? Leonard Cohen, Patti Smith, Stanley Kubrick, Bob Dylan, Madonna, Jack Kerouac, Allen Ginsberg, Janis Joplin. L'hotel, chiuso al momento, è sotto restauro ma ci sono ancora degli inquilini (7 su 50 ) che non vogliono lasciare i loro appartamenti, l'azione legale continua...

A New York con Irene - NYC Tour Guide

 



Chelsea Market: una delle principali destinazioni turistiche della città

Il Chelsea Market, quello che viene considerato come una grande sala da pranzo, centro commerciale, sede di tanti uffici e di una produzione televisiva,  occupa un intero isolato delimitato dalla Nona e Decima Avenue, e 15a e 16a Strada, nel quartiere iper-hip  di Meatpacking.  



Breve storia

Prima che diventasse l'icona di New York che è attualmente, il Chelsea Market era, nel 1890, una fabbrica per la National Biscuit Company, nota anche come Nabisco e in questo edificio è nata una delle prelibatezze più amate d'America: è dove è stato inventato il biscotto Oreo. Esatto, anche prima della odierna sua food court e ancora prima di essere  conosciuto come mecca dei buongustai, il Chelsea Market stava nel mondo della cucina.

Cosa trovi al Chelsea Market


Esplorando questo bazar  scoprirai cibi e bevande  che arrivano praticamente da ogni angolo del mondo. È tutto qui: pane, crepes, sushi, prodotti freschi, spezie, tè, caffè, tacos, salumi, frutti di mare, dolci, erbe, formaggi, cibi gourmet e salutari, vini e liquori - per tutti i tipi di gusti.



L'atmosfera e l'ambiente sono eccezionali. L'arredamento è post-industriale. Tunnel pieni di negozi, con mattoni e tubi, giganteschi ventilatori di fabbrica, porte d'acciaio sabbiato, soffitti ondulati, panchine di pietra, manufatti architettonici recuperati, opere d'arte e forse la più grande attrazione, un pozzo profondo alimentato da un tubo di scarico sopraelevato zampillante che cambia continuamente colore, diffondendo il senso dell'umorismo, stimolando i sorrisi.

Quindi, quando decidi di visitare  il ​​Chelsea Market, non arrivare  solo perché sei affamato. Porta anche il tuo senso di avventura e osservazione.

Orari di apertura

Da lunedì a sabato dalle 7.00 alle 2.00
Domenica: dalle 8.00 alle 22.00

GALLERIA FOTOGRAFICA - CHELSEA





Dove mangiare: Ristoranti a Chelsea

Se tutto quello che potete trovate a Chelsea Market non vi basta... ecco alcuni consigli per un pranzo o brunch, per una serata speciale oppure per una pizza o per un piatto veloce, se poi vi piace il BBQ e volete sentirvi come in Texas...:
  • Cookshop: ottimo brunch, tra i miei preferiti! perfetto anche per un pranzo infrasettimanale.
  • Buddakan: Sex and the City,  vi ricorda qualcosa? Prenotazione obbligatoria, se volete mangiare. Bellissima la sala grande che si trova al piano sotto, chiedete disponibilità per un tavolo downstairs e vi ritroverete nel set dell'addio al nubilato di Carrie.
  • Whole Foods Market: esatto il supermercato che trovate in ogni quartiere di Manhattan, ce ne sono 15!, ha sempre una zona dove poter mangiare. Entrate al supermercato fate un giro tra i banchi che offrono cibo cucinato o pizza o insalate... pagate alla cassa e accomodatevi per mangiare.
  • Hill Country Barbecue Market Si respira aria texana sia per il feeling sia per i profumi di BBQ! 



Little Bohemia

Vi trovate ai confini con il West Village, alla domenica il quartiere si riempie per il fatidico Brunch, mentre alle sera i newyorkesi si ritrovano nei ristoranti e nei Clubs. Se durante la vostra esplorazione di Chelsea avete voglia di proseguire ancora un po' più a sud, prendendo la Hudson Street, vi troverete in una di quelle zone che a New York, nonostante tutto, esistono ancora, tranquille con poco traffico, piccoli negozi e qualche buon Thrift shop ( negozi dell’usato).

La Hudson Street corre, dopo il primo tratto iniziale, quasi parallela alla famosa Bleecker Street, ma sono due mondi completamente diversi, questo vi farà capire come a New York tutto è relativo e come noi usiamo dire: basta un blocco, anche solo un blocco e la città ti cambia sotto gli occhi!

Il quartiere qui è conosciuto come Little Bohemia, avendo ospitato personaggi come Edna St. Vincent Millay, Lauren Bacall, Dylan Thomas, Annie Liebovitz, e Jackson Pollock solo per citarne alcuni! Permeata da un’aria romantica si distingue per le sue numerose case signorili e palazzi storici, i viali alberati e deliziose boutique, ristoranti e bar. Lungo la Hudson Street troverete The White Horse Tavern, che negli anni ’50 e ’60 era famosa per ospitare artisti del calibro di Bob Dylan, Jane Jacobs, Jim Morrison.


MAPPA - DIREZIONE E COSA VEDERE NELLE VICINANZE

Luoghi da vedere nelle vicinanze

 

Viaggi a New York? Guarda i nostri tour Esclusivi e Offerte

Visualizza Tour